335 695 1129  campinverno@gmail.com

Domenica 1° marzo, nello specchio d’acqua a sud di Capo Posillipo,  appuntamento alle ore 10.00 per la settima tappa del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli.

Organizzata dalla Lega Navale Italiana, sezioni di Napoli e Pozzuoli, la regata mette in palio due trofei, il Trofeo Molosiglio e il Trofeo Serapide.

Il primo, voluto dalla Lega Navale di Napoli,  sarà assegnato al 1° Classificato overall della classe Minialtura; il secondo, offerto dalla Lega Navale di Pozzuoli, andrà al 1° Classificato overall, in tempo corretto, della categoria più numerosa tra ORC 0- 5 e ORC Gran Crociera.

Due anche i percorsi previsti:  quello per la classe Minialtura ed ORC 0 -5 che sarà costituito da un bastone, sulle boe; e quello costiero, riservato alla categoria ORC Gran Crociera, per il quale potrà essere posizionata una boa al vento, cilindrica  e  di colore arancione, da lasciare a sinistra se verrà esposta la bandiera rossa ed a diritta se verrà esposta la bandiera verde.

“Da sempre la Lega Navale è tra i promotori del Campionato Invernale di Vela d’Altura del Golfo di Napoli – spiega l’avv. Alfredo Vaglieco, Presidente della sezione di Napoli – E’ una competizione a cui teniamo particolarmente, innanzitutto perché riunisce, nel Comitato Organizzatore, tutti i Circoli di Napoli e alcuni dei più importanti della Regione, nonché la Sezione Sport Velico della Marina Militare e dalla sinergia di realtà diverse, seppure accomunate dalla stesso fil rouge,  nascono sempre le migliori iniziative ed attività; e poi perché ci permette di vivere il mare anche di inverno,  con appuntamenti quasi settimanali che vedono coinvolte tante imbarcazioni e tanti bravi velisti, a testimonianza di una vocazione che fa parte del DNA di questo territorio”.

Il Campionato Invernale si concluderà il prossimo week-end, con gli ultimi due appuntamenti, quello di sabato 7 marzo e di domenica 8 marzo, entrambi organizzati dalla sezione Sport Velico della Marina Militare Italiana e dalla Sezione Velica dell’Accademia Aeronautica e che metteranno in palio, rispettivamente, il Trofeo del Campionato e la Coppa Francesco De Pinedo, intitolata al famoso aviatore e generale italiano, sottocapo di Stato Maggiore della Regia Aeronautica, pioniere dell'aviazione e discendente di una nobile famiglia napoletana.