Comunicati stampa 2022/23

Soulaima (Rycc Savoia) vince la 34^ Coppa Pacifico

14 Nov 2022
Vela, Soulaima (RYCC Savoia) vince la 34^ Coppa Pacifico Si è concluso il primo appuntamento del...

Vela, la Coppa Pacifico ha aperto l’Invernale di Napoli

07 Nov 2022
Vela, la Coppa Pacifico ha aperto l’Invernale di Napoli Primi posti per Soulaima (ORC), Gulliver...

Al via il 51esimo Campionato Invernale

03 Nov 2022
Al via il 51esimo Campionato Invernale d’Altura di Napoli NAPOLI, 4 novembre 2022 – Parte...

Tutto pronto per il 51esimo Campionato Invernale

25 Ott 2022
Vela, tutto pronto per il 51esimo Campionato Invernale d’Altura di Napoli NAPOLI, 25 ottobre 2022...

Vela, la Coppa Pacifico ha aperto l’Invernale di Napoli

Primi posti per Soulaima (ORC), Gulliver (Sportboat) e Sly Fox (Grancrociera)

Domenica prossima si torna in mare per il secondo giorno di regata

NAPOLI, 7 novembre 2022 – È partita domenica 6 novembre la cinquantunesima edizione del Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli. La prima prova del campionato, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia, ha visto i 51 equipaggi iscritti sfidarsi per la Coppa Arturo Pacifico, che verrà assegnata domenica prossima, dopo il secondo giorno di regata.

La prima giornata di regate è stata caratterizzata da condizioni meteo irregolari: le regate della classe ORC e Sportboat sono state sospese per un calo di vento. “Poi la giornata è proseguita regolarmente, con 6-7 nodi di vento sostenuto che ha raggiunto anche picchi di 10 nodi”, spiega il presidente del Comitato di regata, Luciano Cosentino.

Al termine delle due prove, nella classe ORC comanda Soulaima dell’armatore Fulvio Scannapieco (RYCC Savoia), seguito da Nientemale di Giuseppe Osci e Riccardo Calcagni (LNI Pozzuoli) e Cosixty 8 di Salvatore Casolaro (CN Torre Annunziata).

Dopo due prove nella categoria Sportboat primeggiano invece due equipaggi della Lega Navale di Napoli: Gulliver seguito da Les Alizes; terzo posto per l’equipaggio di Alben della LNI Portici.

I Grancrociera hanno portato a temine una sola prova, vinta da Sly Fox Cube di Roberto Fotticchia e Michele Gagliardi del RYCC Savoia; secondo Zen 2 di Cesare Bertoli della LNI Pozzuoli e a seguire Chiara di Nicola Landi e Antonio Esposito della LNI Napoli.

Il challenge perpetuo è intitolato ad Arturo Pacifico e apre tradizionalmente il Campionato: è stato voluto ed istituito dai soci del Circolo Italia, Alfredo ed Andrea Pacifico e dalla loro mamma, la sig. Serenella, per ricordare la figura del loro papà e marito. Appuntamento, dunque, a domenica 13 novembre per l’assegnazione della Coppa.

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.